Il mercato delle escort online

Il mercato delle escort si è spostato online, visto che esso permette loro di ottenere diversi vantaggi: ecco come è avvenuta tale evoluzione e tutte le altre informazioni che riguardano questo particolare ambito.

La nascita del mercato online e le sue motivazioni

Le escort, da diverso tempo a questa parte, hanno deciso di effettuare una scelta che potrebbe lasciare perplesse le persone: decidere di approdare online e di creare, nell’ambito virtuale, il suddetto mercato.
Bisogna sottolineare che, tale scelta, è stata ponderata e si è rivelata essere vincente: le professioniste sono infatti riuscite ad ottenere una popolarità maggiore, ed un livello di clientela sempre più voluminoso, rispetto a quando gli annunci venivano inseriti nei giornali che trattavano argomenti simili.
L’evoluzione di questo mercato, che si è spostato sulla rete, è naturale: le professioniste, infatti, riescono ad essere maggiormente semplici da contattare sulla rete ed inoltre, la vergogna che molti clienti ed escort provavano, risulta essere assente sul web.
Senza contare poi il fatto che, le escort online, generalmente sono indipendenti e non lavorano per le agenzie, altro dettaglio che non deve essere assolutamente sottovalutato e che deve invece essere preso in considerazione.

Siti di escort e social networks

Il mercato delle escort online si sviluppa su tre tipi differenti di piattaforme: la prima risulta essere quella che riguarda le escort stesse, ovvero un sito dove, tutte le professioniste, creano il loro profilo e attendono che siano i clienti a contattarle, dopo averle visualizzate.
Il secondo tipo di sito è rappresentato invece da quegli degli annunci e incontri: in entrambi i casi è possibile trovare l’inserzione di una vera e propria professionista e non solo di una donna che, a causa dell’assenza di affetto del compagno o del marito, si è ritrovata a dover sfogare le sue voglie sessuali con tanti sconosciuti.
Ma anche nei social network vi è una fetta di mercato delle escort, soprattutto su Twitter: questo perché, i suddetti tipi di siti, risultano essere popolati da un grandissimo numero di utenti.
Le escort, approfittando di tale elemento, inseriscono i loro annunci e hanno una maggior possibilità di poter essere contattate e di essere maggiormente visibili online.
Tutte queste motivazioni hanno fatto in modo che, le escort, sfruttassero il web per poter creare la loro rete di contatti e soprattutto trovare nuovi clienti.

Da chi è composto il mercato delle escort

Sul web è possibile trovare un grandissimo numero di escort: questo grazie anche al mercato che viene composto da individui completamente differenti tra di loro.
Nella maggior parte dei casi si tratta di uomini, in una fascia compresa tra i trentacinque ed i cinquant’anni, che vogliono provare nuove emozioni: essi si suddividono in persone sposate oppure separate che comunque hanno un posto di lavoro fisso e possono permettersi tali servizi.
In numero inferiore invece i giovani sotto la soglia minima di trentacinque anni, anche se loro rappresentano la seconda fetta del mercato delle escort.
Infine, gli uomini over cinquanta sono sempre meno, anche se, di tanto in tanto, è possibile trovare qualche persona matura che vuole sfruttare questo tipo di servizi, optando sia per prestazioni sessuali che per la semplice compagnia della professionista.